11.920 condivisioni, condividi anche tu!

Corsi estivi di iconografia 2016

Un’esperienza unica in un luogo ricco di spiritualità,
partecipa anche tu ai corsi estivi di iconografia cristiana!

Quest’anno per i corsi estivi di iconografia esploriamo insieme un nuovo luogo a soli 70 km da Roma, il Monastero di Santa Scolastica nel pittoresco borgo medievale di Subiaco. È il Monastero Benedettino più antico d’Italia, fondato da San Benedetto da Norcia nel 520 DC, il solo dei 13 cenobi voluti direttamente dal Santo a sopravvivere fino ai giorni nostri.

Situato tra le gole del fiume Aniene e i verdi pendii dei Monti Simbruini, nella parte occidentale del Parco Naturale omonimo, il Monastero fu probabilmente costruito utilizzando alcuni degli edifici che comprendevano la vicina villa di Nerone, edificata nel 60 e utilizzata fino al 300 dopo Cristo dai vari imperatori romani.

Adiacente al Monastero sorge la foresteria, qui nei mesi di giugno e luglio 2016 si terranno i corsi estivi di iconografia cristiana, Maria Galie vi guiderà con amore nelle varie fasi di lavorazione di questa antica arte.

Ogni corso è comprensivo di tutti i materiali e prevede 5 giornate di pittura, con intervalli per il pranzo e varie pause di rilassamento ed è previsto il soggiorno presso la foresteria.

Il Monastero ha stanze singole e doppie, tutte con bagno in camera. Se qualcuno avesse la necessità di portare con se un accompagnatore, non interessato al corso, potrà farlo venire al costo del solo vitto e alloggio.

Per comodità si può arrivare la sera prima o andar via la mattina dopo, pagando a parte la notte in più.

I corsi saranno finalizzati all’approfondimento delle varie fasi della scrittura di un icona, pittura con pigmenti naturali in emulsione d’uovo e doratura a bolo secondo le antiche tecniche, con materiali di altissima qualità.

Sarà un percorso di fede e conoscenza dove ognuno potrà trovare il suo spazio per un proprio ritiro spirituale.

 

 

Le iscrizioni sono chiuse

Controlla la disponibilità di altri corsi

Questo il sito web del Monastero di Santa Scolastica dove potrete trovare la storia e tutte le informazioni sul luogo:
Monastero di Santa Scolastica, Subiaco
http://www.benedettini-subiaco.org


Facilmente raggiungibile in macchina:
Dalla A24 Roma – L’Aquila uscita Vicovaro-Mandela, proseguire per Subiaco, (23 Km) attraversare il paese e prendere la strada a sinistra che porta a Jenne, dopo circa 1.500 mt sulla sinistra troverete il cancello della Foresteria.

Facilmente raggiungibile in Autobus:
Dalla Stazione di Ponte Mammolo di Roma (che è anche una fermata della Metro B), con partenze per Subiaco quasi ogni ora. Il capolinea è a circa 15 minuti a piedi dal Monastero.

Struttura del corso in fasi di lavoro

Materiali compresi per ogni partecipante


  • Tavola in legno di tiglio con traverse in quercia, 20×30 cm


  • Kit per la scrittura dell’icona, comprende tutti i necessari materiali per la pittura e la doratura, è dato in uso ai partecipanti per la durata del corso


  • Dispensa del corso di iconografia (schizzi e passaggi pratici, immagini, ricette, etc.)


1. La teoria


  • Origine dell’iconografia cristiana


  • Simbolo e immagine


  • Immagine come insegnamento visivo o come strumento di venerazione


  • Simbologia dei colori


  • La tavola e la sua preparazione


2. Il disegno


  • le regole e la preparazione del disegno (anthìvola)


  • il ricalco sulla tavola


  • l’incisione


3. La doratura a bolo armeno


  • la preparazione delle parti da dorare


  • la posa del bolo


  • la posa della foglia d’oro


  • la rifinitura e la protezione della foglia d’oro


4. La pittura


  • la preparazione dei colori


  • la preparazione dell’emulsione


  • la preparazione della tavolozza


  • la scelta dei pennelli


  • i passaggi della pittura dei vestiti e del viso e la loro caratteristica


  • il disegno a pennello


  • la carnagione di base


  • i schiarimenti


  • le rifiniture e i particolari


5. La rifinitura


  • l’aureola


  • la cornice


  • la calligrafia dei nomi


  • la vernice finale


 

12 Comments

  1. Ho girato il mondo alla ricerca dell’arte e della spiritualità nei molti ashram e luoghi sacri visitati. Ma in un monastero cattolico non ero mai stata. Non ho potuto rifiutare questa opportunità poiché avevo chiesto ai Piani Superiori di indicarmi la via in un momento di grande stanchezza, quasi prostrazione.La risposta è arrivata, come sempre, netta ed inequivocabile. Mi sono iscritta al corso senza pensarci, d’impeto. Era una situazione nuova per me, ma il sorriso di Maria mi aveva convinto subito; era l